Olio di Argan e bellezza 7 utilizzi dell'olio d'Argan in estetica

28
Giu 2018

Proviene dal sed-est del Marocco, e viene estratto dall’Argania Spinosa, una pianta desertica, custode di un olio davvero prezioso: amato dal star come Kim Kardashian e Selena Gomez, è l’olio d’Argan il prodotto beauty più amato dalle VIP! Elasticizzante, tonificante, è ottimo anche in cucina…non solo nel beauty case. Sembra infatti che, usato per condire verdure crude e insalate varie, l’olio di Argan, 100% naturale, biologico e ottenuto da spremitura a freddo, sia un vero elisir di bellezza e gioventù, non solo per la pelle!

Noi abbiamo deciso di raccontare qui, i 7 più importanti usi dell’olio d’Argan in estetica. Quindi estetiste professioniste, ma anche beauty addicted…prendete nota!

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/615304367814927848/

1- Antinfiammatorio

Pelle scottata? Irritazioni post depilazione? Proprio come l’olio di cocco, anche l’olio d’Argan è perfetto per contrastare le infiammazioni cutanee, anche se molto estese. Applicatelo quindi su pelle asciutta, irritata e arrossata, ma senza lesioni o ferite aperte. In men che non si dica, otterrete grande sollievo.

2- Elasticizzante per la pelle

Dopo la doccia, o dopo un lungo bagno ristoratore, invece di applicare una semplice crema profumata idratante, optate per l’olio d’Argan. Ne bastano poche gocce, spalmate e massaggiate leggermente sulla pelle, per idratare anche le zone più secche e ruvide, come ginocchia e gomiti. Risultato? Pelle luminose e anche morbida e protetta, grazie ai nutrienti apportati dalla vitamina E.

3- Rigenerante

E applicato prima del bagno? L’olio di Argan viene assorbito dal calore del corpo immerso nell’acqua, e questo nutre e rigenera dal profondo la nostra pelle. Anche per questo motivo, non solo è molto consigliato per il bagno o prima della doccia, ma è anche perfetto come olio base per massaggi, meglio se rilassanti: la lavanda ci aiuta a riposare meglio di notte, mentre la rosa ci infonde calma ma anche buon umore, e l’ylang ylang ci predispone meglio all’ascolto e alla compagnia degli altri. Che magia, l’aromaterapia!

Vedi anche  Guida al perfetto beauty case da viaggio

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/524950900295725177/

4- Antiage

A partire dai 30 anni, è bene cominciare a prendersi cura della propria pelle con maggiore attenzione, scegliendo una routine antirughe quotidiana, da ripetere almeno tutte le sere (meglio se si trovano cinque minuti anche al mattino).  Quindi un buon prodotto struccante, una buona crema idratante a base di Q10, ma anche un valido contorno occhi, sono le basi per prevenire rughe e primi segni d’espressione. Ma c’è un piccolo segreto: applicate ogni sera qualche goccia d’olio d’Argan su contorno occhi e contorno labbra, e poi anche su collo e decoltè. Otterrete un duplice beneficio: pelle più elastica, e rughe allontanate dall’orizzonte.

5- Antiacneico

L’olio estratto dall’Argania Spinosa è, come già accennato, un ottimo antinfiammatorio ed è anche ricco di antiossidanti. Ma sapevate che è anche un perfetto seboregolarizzante? Se lo applicate su pelle impura, terrete lontani brufoli, comedoni e punti neri. Utilizzate l’olio d’Argan anche in maschera. Come? Preparate una ciotola con tre cucchiai di argilla verde ventilata (reperibile in erboristeria), aggiungete acqua e sciogliete la polvere, aggiungendo un cucchiaio di olio d’Argan. Tenete la maschera per almeno 20 minuti, fin quando da verde scuro non diventerà più chiara. Sciacquate con una spugna naturale (ottime quelle biologiche di Konjak, disponibili anche in centro estetico). Noterete subito miglioramenti evidenti sulla vostra pelle. Ricordate di richiedere un menù sui trattamenti all’Argan nel vostro centro benessere: saranno così tanti da perderci la testa…o la giornata!

6- SPA per i capelli

E ora, dedichiamo qualche parola, in questo paragrafo, per le chiome: infatti, l’olio d’Argan è perfetto per ristrutturare e nutrire a fondo. Bastano poche gocce, da applicare sulle lunghezze prima dell’asciugatura.

Vedi anche  10 tips per la tua skin care top

Capelli troppo secchi, magari danneggiati da bagni di sole e sale? Niente paura: preparate una maschera a base d’olio d’Argan (2 cucchiai), aggiungete un vasetto di yogurt senza zucchero e del miele. Tenete il composto su capelli bagnati e tamponati (ricordate che gli oli penetrano meglio sui capelli bagnati, e in questo modo si evita di seccare le punte). L’effetto lucentezza e corpo dei vostri capelli vi sorprenderà!

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/319755642279870141/

7- Scrub corpo

Grazie alle sue caratteristiche addolcenti e nutrienti, questo prezioso olio idrata, e rapprensenta la base giusta anche per un ottimo esfoliante fai da te ( in realtà molto apprezzato ed utilizzato nelle SPA, perchè espresso e a costo zero). Come ottenere questo magico composto? Unendo a due cucchiai di olio un cucchiaio di sale grosso (perfetto anche quello rosa himalyano), e, in caso si voglia anche ottenere un effetto detox e anticellulite, aggiungete due cucchiai di caffè. Se infatti l’olio rende elastica la pelle, la caffeina aiuta ad eliminare tossine e liquidi in eccesso, e il sale in grani drena cuscinetti adiposi ed imperfezioni cutanee. E tutto questo, in un solo unico scrub!

Una bottiglia d’olio d’Argan, l’oro del Marocco, può avere costi variabili da 5 euro fino a 30, a seconda dei marchi, della provenienza e soprattutto, della qualità. Ma quel che è certo è che questo prodotto al 100% naturale e bio, è un vero alleato della nostra bellezza e della salute di pelle e capelli!

ABOUT THE AUTHOR

Staff