Acqua di rose e bellezza Tutti gli usi dell'acqua di rose per la nostra bellezza

db433d0d0e5b7e5b93fdf6a47802c790 - Acqua di rose e bellezza
11
Lug 2018

Un distillato che si ottiene direttamente dai petali dei fiori, attraverso vaporizzazione, e che può anche essere realizzato facilmente in casa: l’acqua di rose è un rimedio di bellezza antico, che sicuramente le nostre nonne già conoscevano bene. Un prodotto miracoloso, non solo per la cura della persona (lenisce il mal di denti e aiuta ad attenuare il mal di testa), ma anche e soprattutto per la bellezza della nostra pelle, grazie alle sue proprietà astringenti, antiage, lenitive ed anche rinfrescanti. Ma quali sono gli usi in estetica dell’acqua di rose? Scopriamo insieme come utilizzare questo prezioso distillato!

479daf020a2df33b04e83b0e6b1ddf43 300x241 - Acqua di rose e bellezza

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/529947081139536376/

Proprietà e usi dell’acqua di rose

Ricca di vitamine (dei gruppi A,B, C ed E), l’acqua di rose ha sulla nostra pelle un effetto tonificante e antiossidante. E’ perfetta per la pelle secca, come ingrediente antirughe, e può anche fungere da seboregolatore per il cuoio capelluto.

Usi per la pelle

  • L’acqua di rose lenisce i rossori sul viso e aiuta a prevenire (e curare) gli stati acneici. Le proprietà dell’acqua di rose sono anche antibatteriche e astringenti, e aiutano a regolare la produzione di sebo sulla pelle del volto. Per questo, l’acqua di rose, rappresenta un perfetto tonico astringente, da passare sul volto con un batuffolo in cotone, dopo essersi struccate la sera e prima del make up del mattino. Le su proprietà lenitive e antinfiammatorie rendono l’acqua di rose ideale non solo per acne e arrosamenti, ma anche per piccole ulcere, afte e rosacea.
  • E’ perfetta per sgonfiare le occhiaie, e per combattere occhi stanchi per troppo lavoro o per un’eccessivo uso del PC. Basta bagnare due dischetti di cotone con acqua di rose, metterli in frigo per circa un’ora, e poi applicarli sugli occhi chiusi, tenendoli su per almeno 20 minuti. L’effetto drenante e schiarente per borse e occhiaie è assicurato.
  • L’acqua di rose previene anche le rughe, grazie alle vitamine che contrastano i radicali liberi, e che sono naturalmente presenti nei petali e nelle foglie delle rose. Inoltre aiuta anche a ridurre le macchie cutanee: basta applicarla con un panno caldo, tamponando delicatamente prima di applicare la propria crema idratante.
Vedi anche  Guida al perfetto beauty case da viaggio

b1007ea0a4fea4d28a9362db1cdf4649 225x300 - Acqua di rose e bellezza

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/438326976210271189/

Usi per i capelli

Sapevate che l’acqua di rose è alleata anche della bellezza e della vitalità dei nostri capelli? Ebbene sì: aiuta a regolarizzare il sebo del cuoio capelluto, permettendo così di riequilibrare i capelli grassi, e inoltre previene la caduta eccessiva dei capelli, proprio liberando la cute da scorie ed impurità. Ovviamente, è un ottimo detergente, e può essere utilizzata prima dello shampoo. Basterà applicarla, pura o diluita, su capelli umidi e tamponati, e lasciarla agire per almeno 20 minuti, per poi procedere con il proprio shampoo. Grazie alle vitamine A, B3, E, l’acqua di rose idrata a fondo i capelli, e li lascia puliti e forti, oltre che molto profumati e morbidissimi!

Come preparare l’acqua di rose

Una volta scoperti i molti usi in cosmetica dell’acqua di rose, la bella notizia è che possiamo prepararla in casa, con pochi ingredienti e in pochi passaggi. Vediamo insieme come:

  • Prima di tutto, metteremo 1/2 chilo di petali di rose (meglio se rosse o rosa scuro), in 1/2 litro d’acqua distillata, e porteremo ad ebollizione a fuoco vivo.
  • Appena l’acqua incomincia a bollire, dovremo coprire la pentola e far cuocere ancora il composto a fuoco lento, per altri 15 minuti.
  • Passati 15 minuti, si copre il recipiente e si lascia freddare, aggiungendo in seguito degli oli essenziali profumati. L’olio di lavanda avrà un effetto rilassante e rasserenante,  e sarà perfetto per una beauty routine serale. Invece, l’olio di limone o di neroli, sarà adatto ad una morning routine energizzante e vitaminica.
  • In seguito si filtra tutto il composto, si mette in una bottiglia di vetro e si  conserva in frigo, da consumare entro tre mesi.

0017475b7ec4e98c343520db4c6fa72f - Acqua di rose e bellezza

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/230739180888512350/