Percorso beauty per la sposa I passi beauty verso l'altare

b0897344b4294faaabe0cea8577c727f - Percorso beauty per la sposa
05
Giu 2018

La navata addobbata di fiori bianchi e profumati, centinaia di invitati tra parenti e amici, una porta aperta e piena di luce. Tutti sono in attesa di vederla arrivare. Lei, la sposa, è effettivamente la regina del suo giorno. Tutti parleranno della sua bellezza, del suo sorriso radioso, ma anche dell’abito, del look da lei scelto… e diciamolo, in molti saranno alla ricerca di qualche piccolo difetto. Ma nessuna sposa ne ha, anzi: ogni donna, il giorno delle sue nozze, è assolutamente impeccabile, oltre che splendente di felicità.

Ma qual è il segreto delle spose? Una valida estetista, o magari anche più di una! Vi sorprenderà infatti sapere che esiste una routine beauty che, almeno 3 mesi prima, deve essere iniziata dalle aspiranti sposine, per poter arrivare al top all’altare. E allora vediamo, passo passo, quali sono le dritte da seguire in  centro estetico, per essere al top nel giorno più bello della nostra vita.

Come una rosa senza spine

Non solo per la prima notte di nozze, ma anche per il giorno del sì: essere perfettamente depilate e poter sfoggiare una pelle liscia come una pesca, è sicuramente il primo step per sentirsi bellissime e a proprio agio, anche nell’abito da sposa più sontuoso. Per potersi sentire ordinate e perfettamente lisce, meglio iniziare almeno 6 mesi prima delle nozze, con delle sedute di luce pulsata in centro estetico. Questo trattamento, da ripetere almeno ogni due settimane, è una vera bomba per eliminare i peli superflui, e in modo definitivo e progressivo.

Vedi anche  Tutto sulla centella asiatica

Non volete sottoporvi a sedute di luce pulsata? Anche la ceretta può rivelarsi una valida alleata, se effettuata con regolarità. Meglio sottoporsi a una seduta di depilazione con cera araba allo zucchero, non aggressiva e che non lascia rossori. E per splendere il giorno delle nozze, senza traccia di irritazioni? Meglio applicare un siero a base d’aloe rinfrescante e tea tree disinfettante.

d93f608fb08726896ce32d5d177de251 300x187 - Percorso beauty per la sposa

A tutta skincare

La pelle del viso deve essere compatta e assolutamente luminosa, e il make up non deve essere eccessivo o troppo visibile. Per questo motivo è importante iniziare un percorso di skincare mirato e personalizzato, almeno 6 mesi prima della cerimonia. Meglio optare per la skincare coreana: prevede molti passaggi grazie alla tecnica del layering, che permette una sovrapposizione di texture, dalla più leggera alla più cremosa. L’effetto rimpolpante e illuminante ripagano però, il grande impregno messo in questo trattamento.

Tre giorni prima delle nozze, è consigliabile scegliere un bagno di vapore e un  trattamento esfoliante e depurante, o una maschera alle perle, a seconda del proprio tipo di pelle e delle sue necessità. Per tutto il periodo che anticipa le nozze, infine, meglio optare per una buona crema con filtro solare: alle nozze non si arriva abbronzate come camionisti! Meglio una pelle diafana, simbolo di purezza, eleganza e delicatezza.

40d5769bfa5832a73403440cb2e5fdd3 300x200 - Percorso beauty per la sposa

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/311874342925237615/

Remise en forme al top

Circa 8- 6 mesi prima della cerimonia, è bene anche iniziare a pensare in modo concreto alla propria forma fisica: che si voglia rassodare i tessuti o perdere quei 5 kili di troppo, iniziate a correre! E non solo: abbinate alle sessioni di allenamento cardio, anche corsi divertenti come la zumba o il pilates, che offrono una buona combinazione tra allenamento aerobico e fitness, per mantenersi elastiche e toniche.

Vedi anche  21 domande e risposte per una depilazione top

Esistono poi, precisi e mirati trattamenti corpo da richiedere in centro estetico: i fanghi con bendaggio, ad esempio, o anche la pressoterapia o la cavitazione. Massaggi e trattamenti body care sono da ripetere con cadenza settimanale, e da intervallare a momenti relax: meglio il bagno turco rispetto alla sauna, perchè l’umidità elimina al meglio le tossine e aiuta ad aprire i pori. In questo modo, ogni crema o siero che si andrà ad applicare, potrà penetrare al meglio nella pelle.

Manicure e pedicure

Mai, e dico mai, sottovalutare e trascurare le estremità: mani e piedi devono essere al top, sia che ci si sposi in inverno, sia che la vostra cerimonia sia in estate. Coccolare la pelle è d’obbligo: si comincia con un bagno in acqua, sale grosso e olio essenziale di lavanda, si asciuga molto bene la pelle con un panno di cotone e di applica una crema idratante. Prima di passare alla nail art, è davvero importante curare le cuticole: si spingono delicatamente indietro con un bastoncino in legno d’arancio, per lasciar posto alle unghie e al colore da stendere.

Infine, si deve scegliere tra smalto classico, semipermanente o perchè no, ricostruzione unghie in gel. In ogni caso, mani e piedi devono, per questa occasione, essere della stessa nuance. Le tonalità perfette sono tutte quelle che virano sulla palette dei rosa e dei nude, ma anche la french manicure è perfetta, specialmente per una cerimonia sobria e molto elegante.

6f7655756308b8cf1d42f1b9829d0710 300x199 - Percorso beauty per la sposa

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/375417318927927415/

Scegliere trucco e parrucco

Non resta che un appuntamento: truccatore e parrucchiere, per personalizzare il proprio allure da sposa ed essere al top. Si potrà richiedere un’acconciatura elaborata, con applicazioni floreali o in cristallo, mentre per il make up di certo è preferibile un look naturale: illuminante e base setosa, focus sugli occhi e labbra nude, con volume pieno.

Vedi anche  Non solo centro estetico, ma un open space della bellezza