Creme Elicina A Cosa Servono le Creme Elicina?

creme elicina
24
Set 2018

A Cosa Servono le Creme Elicina?

Le creme a base di elicina, conosciute infatti come creme elicina,sono utilizzate per le loro proprietà in molti trattamenti estetici per il viso e cura della pelle. I benefici di questa sostanza naturale sono multifunzionali e spaziano dallo schiarimento delle macchie solari alla levigazione di rughe e zampe di gallina. Le creme a base di elicina possono persino ad arrestare l’acne grazie alle proprietà antinfiammatorie.

  • Ma cosa è l’elicina in realtà?

Quando parliamo di creme elicina eco crema opinioni il riferimento immediato è alla bava di lumaca. Il muco secreto da questi piccoli molluschi serve a proteggere il loro piede da tagli, batteri, raggi UV e contiene una potente combinazione di elastina, proteine, antimicrotici, peptidi di rame, acido ialuronico e acido glicolico: tutti noti potenziatori di bellezza che l’animale produce da sé per preservare elasticità e funzionalità dell’organo che le permette movimento e adesione ai substrati.
Si dice che la mucina di lumaca sia utile per tutto e, addirittura, alcune specie marine, producono un veleno, con cui paralizzano la propria preda, che è stato utilizzato con successo per rilassare le fibre muscolari che contribuiscono alla formazione delle rughe. La stessa azione del botulino, insomma.

I benefici dell’elicina

Alcuni studi americani dimostrano che le secrezioni delle lumache, applicate sulla pelle, stimolano l’epidermide a produrre collagene, elastina e altri componenti che si ritiene contribuiscano a mantenere giovane la pelle combattendo i segni dell’invecchiamento. La mucillina di lumaca, contiene anche una sostanza chimica chiamata allantoina, che interviene nei processi di guarigione delle ferite e stimola la crescita cellulare.
L’allantoina è presente in molti cosmetici e nei composti anti acne. Le creme elicina possono differire a seconda delle lumache, del muco, delle condizioni ambientali e del metodo di estrazione. Quando acquisti prodotti a base di estratto di mucillina leggi sempre l’etichetta posteriore che ti riporterà la percentuale di concentrato filtrato che non dovrebbe essere mai inferiore a 2000 PPM.