La naturopatia è una disciplina bionaturale che si propone l’obiettivo di risolvere stati di malessere o disagio con l’uso esclusivo di strumenti non invasivi e rimedi naturali. Esula dal suo campo qualsiasi indagine riguardante malattie che sono di esclusivo appannaggio della medicina ma, si occupa della persona nella sua interezza (fisico, mente ed emozioni) cercando di portare la stessa ad uno stato di benessere generale.

  • A chi si rivolge la naturopatia?

consulente naturopataLa naturopatia è indicata per tutti coloro che presentano stati di disagio e malessere riconducibili a stress, ad un cattivo stile di vita o sbagliate abitudini alimentari. Si tratta quindi di stati di malessere non riconducibili a patologie mediche che grazie a questa disciplina potranno essere risolte aiutando il paziente a recuperare la propria forza vitale e il proprio equilibrio psico-fisico.

La naturopatia è indicata per combattere stati di malessere dovuti a stanchezzainsonniastressansiaipertensionestitichezzaobesità, mal di testa e dermatiti. Inoltre, può trovare giovamento chi soffre di attacchi di panico, disturbi alimentari e depressione. Proprio con riferimento ai disturbi alimentari, la naturopata proporrà un tipo di alimentazione in grado di far sentire la persona in armonia con se stesso e con l’ambiente che lo circonda, indicando i cibi più adatti, le corrette combinazioni alimentari e gli orari dei pasti.

Oltre a quanto visto prima, la consulenza naturopatica è in grado di risolvere problemi attinenti al relazionarsi con gli altri e alla comunicazione con il prossimo. Come per esempio: problemi di relazione in ambito lavorativo, problemi di coppia o tra genitori e figli.

In cosa consiste la consulenza naturopatica?

La consulenza naturopatica consiste in un ciclo di incontri con il naturopata della durata di circa 1 ora ciascuno. Durante il primo colloquio individuale il naturopata ascolterà la storia del paziente con attenzione meticolosa, analizzando il suo stile di vita cercando di individuare la causa scatenante del malessere o del disagio.
Dopo il colloquio verrà solitamente analizzata la costituzione dell’iride che servirà per scoprire i punti di debolezza e di forza della persona, con lo scopo di individuare la causa dello squilibrio.

La consulenza proseguirà con un trattamento riflessologico che ha lo scopo di valutare la presenza di blocchi energetici. Se necessario verranno dati consigli su una corretta alimentazione e per mantenere uno stile di vita sano e naturale. Il naturopata potrà prescrivere integratori alimentare, come vitamine, sali minerali, ecc. Inoltre, può avvalersi di rimedi floreali, come la somministrazione di fiori di Bach.

Fra o trattamenti utilizzati dal naturopata vestono un ruolo particolare riflessologia plantare (tecnica di massaggio dei piedi) e i massaggi olistici. Per raggiungere uno stato di benessere generale occorrono solitamente diverse sedute che verranno concordate con il naturopata, ma è di fondamentale importanza la piena collaborazione da parte del paziente.

Summary
Consulenza Naturopatica
Article Name
Consulenza Naturopatica
Description
La consulenza naturopatica consiste in un ciclo di incontri con il naturopata della durata di circa 1 ora ciascuno. Scopri di più nel blog!
Author
Publisher Name
www.estetista.net
Publisher Logo